Sposala e muori per lei

Uomini veri per donne senza paura

pp. 208, 6° ed.
978-88-454-2570-7
Sta alle donne aiutare l'uomo a ritrovare il suo ruolo virile, paterno, autorevole. Un ruolo che - diciamocelo - si è un po' perso per strada, così che troppe volte ci ritroviamo in casa maschi disorientati, poco preparati a prendere in mano le situazioni più delicate e a salvaguardare l'equilibrio della famiglia. Ai difetti degli uomini spesso corrispondono i difetti delle donne: si alimentano a vicenda. Ed è questa perversa complicità che può essere spezzata, con un tocco di saggezza, di esperienza, di savoir-faire. Forte delle sue profonde convinzioni cattoliche, rivisitate con uno spirito moderno e brillante, l'autrice ci insegna a ritrovare il significato - e il coraggio - dello stare insieme.

Autore

è giornalista e scrittrice. Con Sonzogno ha pubblicato anche Sposala e muori per lei, Obbedire è meglio, Quando eravamo femmine, Si salvi chi vuole, Diario di un soldato semplice e Niente di ciò che soffri andrà perduto.