La rivincita della pecora nera

Idee fuori dal gregge per scoprire il tuo talento

pp. 192, 1° ed.
978-88-454-0163-3

Sei anticonformista, controcorrente, strano, improbabile e imprevedibile? Hai sempre avuto idee più brillanti, soluzioni più originali e prospettive più dirompenti degli altri? Hai provato a uniformarti ma non ci sei riuscito perché le risposte facili e le soluzioni banali ti annoiano? Magari hanno persino tentato di convincerti che la tua diversità fosse un difetto ma tu sei rimasto quello che sei: irrimediabilmente, orgogliosamente, felicemente te stesso. Allora sei come me, una Pecora Nera. L’unicità è la nostra essenza. Amiamo le novità e l’imprevedibile, coltiviamo talenti che gli altri ignorano, ci muoviamo fuori dagli schemi e dai binari. Siamo i maestri del pensiero laterale, scopritori di sentieri inesistenti, poeti del sogno e spericolati realizzatori dell’impossibile. A me dicevano che il mio sogno non mi avrebbe dato un futuro, perché di arte non si vive. Io invece ho seguito l’istinto e ho creato un mestiere, il Fantasy Researcher, che mi somiglia, mi piace e mi appaga. Dimostrando che di arte si può vivere. Questo libro è la mia rivincita, e spero che diventi anche la tua. Ti racconterò un po’ di me e delle esperienze che mi hanno aiutato a sviluppare il mio talento. Mi auguro che potranno essere utili per prenderti cura del tuo. Pagina dopo pagina, troverai spunti su come coltivare la tua unicità, nutrire una visione alternativa e ritagliarti un angolo di mondo su misura per te, la morbidissima Pecora Nera che sei! Diego Cusano, una Pecora Nera felice

 

Autore

eclettico sognatore, ha iniziato a guardare il mondo con occhi diversi e ha inventato una nuova professione, il Fantasy Researcher. Ha collaborato con importanti brand della moda e del settore alimentare. È il primo food artist italiano. Con oltre 400.000 follower, regala sorrisi quotidiani con le sue divertenti illustrazioni: cambiando la funzione nativa degli oggetti attraverso il disegno, li ripropone sotto una nuova, inaspettata luce.